• INTE. Mostra fotografica delle opere di Marco Gallo

     L'obiettivo curioso e capace di Marco Gallo ha ritratto interni di case vuote di Zoppè di Cadore, donando loro nuova vita attraverso la luce ma soprattutto attraverso lo sguardo di chi le osserva, che le legge, interpreta ed arricchisce basandosi sui propri ricordi e le proprie esperienze.  La particolare tecnica usata, una alta risoluzione dove fino ad 8 scatti da posizione fissa ma con esposizione diversa, rende queste opere a prima vista simili a dipinti iper-realistici, con dettagli che sorprendono e prendono il sopravvento rispetto all'interezza.  Una mostra da assaporare e godere con calma, attraversando letteralmente i 27 pannelli che mostrano queste case vissute, vuote ma ancora vivibili, facendo riflettere sul circolo dell'abbandono e della rivalutazione e valorizzazione della montagna con le sue peculiarità di spazi e caratteri. 
  • musei-evidenza

    Museo del ferro e del chiodo - Forno di ZoldoMuseo del ferro e del chiodo - Forno di ZoldoIl Museo del Ferro e del Chiodo è ospitato nell’incantevole sede del palazzo del Capitaniato di Forno di...Continua

    Museo Etnografico degli Zattieri del PiaveMuseo Etnografico degli Zattieri del PiaveLa "Fameja dei Zater e Manadàs de la Piave" è impegnata a raccogliere e trasmettere le tradizioni culturali e...Continua

    eventi-evidenza

    Cantine Aperte 2014 - L'arte del Vino e la sua storia si raccontanoCantine Aperte 2014 - L'arte del Vino e la sua storia si raccontanoProduttori che raccontano la storia del proprio vino e dei propri vigneti.  Zattieri che raccontano la storia del...Continua

    Ciao, sentete, atu fan?Ciao, sentete, atu fan?Dal volume: "Al Magnar dei Zater" alle tradizioni: dibattito sull'antica quotidianità e degustazione di alcuni...Continua

    titolo-rassegna

    Rassegna stampaintro-rassegnaleggi

    titolo-documentazione

    Documentazioneintro-documentazioneleggi